Polo Liceale

25 Ott 2014 , 22:36 Benvenuto Ospite


POF :: Progetti : Progetto EL.BA. 2014 ::


Venerdì, 16 Maggio 2014 - 19:56

 

Il progetto Guida la Vita è un percorso didattico di Educazione alla Sicurezza Stradale, importante momento di prevenzione e formazione dei futuri utenti della strada.
L'Educazione alla Sicurezza Stradale serve a formare buoni cittadini, consapevoli dei rischi collegati alla circolazione e portatori di atteggiamenti positivi verso la sicurezza.

 

Concorso Scolastico "Il Senso della Vita e la Sicurezza Stradale"

Primo classificato
 CLASSE QUARTA B LICEO CLASSICO IIS MAZZATINTI

Primo classificato
CLASSE QUARTA B LICEO CLASSICO IIS MAZZATINTI

link al video PRIMO CLASSIFICATO:
VIDEO PROGETTO 2014

screenshot_20140518_11.03.07_400

Inviato da: mtb | Venerdì, 16 Maggio 2014 - 19:56 | Stampa la notizia: Progetto EL.BA. 2014 | 349 Letture

Esami di Stato :: Documenti : DOCUMENTI delle CLASSI QUINTE - ESAMI 2014 ::


Mercoledì, 14 Maggio 2014 - 22:45

Sono online i DOCUMENTI dei CONSIGLI delle classi QUINTE a.s. 2013-2014
nella sezione DOCUMENTI ESAMI 2014

Inviato da: mtb | Mercoledì, 14 Maggio 2014 - 22:45 | Stampa la notizia: DOCUMENTI delle CLASSI QUINTE - ESAMI 2014 | 355 Letture

POF :: Progetti : Progetto Agorà per i giovani cittadini europei ::


Sabato, 10 Maggio 2014 - 13:06
Progetto Agorà per i giovani cittadini europei. La mia Europa.

L'Assemblea Legislativa della Regione Umbria, in collaborazione con l'Ufficio Scolastico Regionale Umbro, ha promosso e organizzato un progetto denominato Agorà per i giovani cittadini europei: La mia Europa rivolto alle studentesse e agli studenti degli Istituti secondari superiori della regione, classi IV° e V°. Il progetto prevede la realizzazione di seminari presso gli Istituti, che avranno come temi: diritti di cittadinanza e immigrazione, indirizzi e politiche europee, dai diritti di cittadinanza ai diritti umani, la storia dell'idea di Europa, diritti soggettivi e cittadinanza, le radici cristiane dell'Europa, Europa e diritti umani.

Nel mese di maggio, 360 tra studenti e insegnanti, (studenti selezionati tra i più meritevoli dagli insegnanti degli Istituti aderenti al progetto), si recheranno a Bruxelles, con spese a totale carico dell'Assemblea legislativa regionale umbra.


L'IIS G.MAZZATINTI partecipa al progetto.
Gli alunni selezionati, accompagnati dal Prof. Vincenzo Russo, a Bruxelles dal 10 al 13 maggio.

Inviato da: mtb | Sabato, 10 Maggio 2014 - 13:06 | Stampa la notizia: Progetto Agorà per i giovani cittadini europei | 337 Letture

Arte :: Progetti : New Design Duemila quattordici ::


Venerdì, 09 Maggio 2014 - 18:44

IL LICEO ARTISTICO MAZZATINTI HA FATTO ANCORA CENTRO!

Il MIUR (Ministero dell'Istruzione Università e Ricerca) ha organizzato anche per l'anno scolastico 2013-2014 la quarta edizione del concorso nazionale NewDesignDuemilaquattordici rivolto agli studenti delle classi del V anno degli Istituti Statali d'Arte-Licei Artistici e del III anno dei Licei Artistici - nuovo Ordinamento, al fine di promuovere, incoraggiare e sostenere le potenzialità creative nel campo del design.

Il concorso - spiega il professor Roberto Pezzopane, docente e responsabile orientamento dell'indirizzo artistico dell'Istituto di Istruzione Superiore Mazzatinti - intende sollecitare i giovani all'espressione delle attitudini di creatività e innovazione con particolare riferimento al design promuovendo nell'istruzione artistica opportunità di partecipare a percorsi comuni, confrontando i livelli raggiunti e arricchendo l'offerta formativa; inoltre favorire il contatto diretto con il mondo della produzione per consentire la verifica degli aspetti ideativi e operativi.
Si ricorda che già l'anno scorso il "Mazzatinti" ebbe due progetti selezionati per la finale (allieve: Samanta Casavecchia e Francesca Luzi) quest'ultima premiata con il quarto posto.

I docenti e gli allievi dell'IIS Mazzatinti di Gubbio hanno accolto con entusiasmo l'iniziativa, partecipando con le classi 3A DESIGN e 5A dell'indirizzo di Architettura e Design, cimentandosi in progetti che prevedevano la tematica di Innovare le tradizioni tra sostenibilità e sperimentazione nell'ambito.
I vari progetti, circa 30, sono stati il frutto di un processo creativo originale sviluppato sottolineando il valore simbolico e la valenza funzionale.
I progetti sono stati accompagnati da una serie di elaborati grafici, relazione esplicativa e relazione tecnica esecutiva delle diverse fasi dell'iter progettuale: dall'idea alla progettazione, alla realizzazione; le caratteristiche innovative dell'oggetto, dei materiali utilizzati, del processo seguito, del prodotto ottenuto.

In merito al concorso si precisa che prevedeva diverse fasi:
- La prima prevedeva l'invio dei progetti entro lo scorso aprile 2014, con selezione dei progetti entro il mese di maggio 2014; il nostro Istituto ha visto selezionati per la finale ben undici progetti.
Per quanto riguarda la classe la 3A Design sono stati selezionati 7 progetti sul tema dell'abitare, ed in particolar modo sullo sviluppo di sedute ispirate a Designer famosi del secolo scorso; i progetti sono stati realizzati dai seguenti allievi: Federica Chiarenza, Alessia Mauro, Alice Martinelli, Luca Frati, Elia Pannacci, Giorgia Ragnacci, Francesca Giani.

Federica Chiarenza Alessia Mauro Alice Martinelli Luca Frati
Elia Pannacci Giorgia Ragnacci Francesca Giani

Per quanto riguarda la classe 5A sezione architettura e design si sono cimentati su ipotesi di arredo urbano progettando elementi coordinati (panchine, fioriere, lampioni, contenitori per raccolta differenziata) con sistemi componibili e modulari; i 4 progetti selezionati per la finale di Venezia sono stati realizzati dai seguenti allievi: Keli Hoxha, Monica Moscetti, Erica Guasticchi, Alessia Sebastiani.

Keli Hoxha Monica Moscetti Erica Guasticchi Alessia Sebastiani

- La seconda prevede, entro il 20 giugno 2014, l'integrazione con l'elaborato-oggetto finale (prototipo-modello) in scala adeguata con tutti i particolari e meccanismi funzionanti; gli allievi, per la realizzazione dei modelli, saranno seguiti anche dai professori Paris Volpi, Procacci Antonio, Maria Venturi docenti nella sezione di architettura e design dell'IIS Mazzatinti a cui va il ringraziamento dell'istituzione che rappresento e a nome personale.

La premiazione avverrà il prossimo ottobre nell'ambito organizzativo della Biennale di Architettura e Design di Venezia; aspettando con fiducia l'esito del concorso, che dovrà decidere su circa 70 progetti finalisti, fiduciosi ed incoraggiati da questi lusinghieri risultati ci prepareremo per nuove sfide che ci attenderanno per il prossimo anno scolastico 2014-15.

Il Tutor, l'architetto Roberto Pezzopane, docente nella sezione di architettura e design dell'IIS Mazzatinti (ex Istituto D'arte) esprime agli allievi un apprezzamento per l'impegno e le capacità dimostrate ed un "in bocca al lupo" per il proseguo del concorso.

Prof. Roberto Pezzopane

Inviato da: mtb | Venerdì, 09 Maggio 2014 - 18:44 | Stampa la notizia: New Design Duemila quattordici | 554 Letture

Notizie :: Segnalazione : Problemi tecnici ::


Venerdì, 09 Maggio 2014 - 09:46

ATTENZIONE: a causa di problemi tecnici, si potrebbero verificare disfunzioni nella visibiltà di alcune pagine del sito. Ci scusiamo per l'inconveniente che sarà risolto al più presto.
Maria Teresa Bianchi

Aggiornamento: ore 20.20 - Problema risolto.



Inviato da: mtb | Venerdì, 09 Maggio 2014 - 09:46 | Stampa la notizia: Problemi tecnici | 317 Letture

POF :: Progetti : Corso di micologia ::


Giovedì, 08 Maggio 2014 - 07:04

 

A. M. E. ASSOCIAZIONE MICOLOGICA EUGUBINA
 in collaborazione con LICEO SCIENTIFICO MAZZATINTI
prof. Vinicio Bocci
organizza un corso rivolto alle classi 2^A 21 ragazzi e 2^B 18 ragazzi dal titolo "La micologia per un approccio scientifico alla natura"

corso micologia
 

 Programma Corso LS Mazzatinti - 2014-1.pdf Programma Corso LS Mazzatinti - 2014 (182.26 KB)

Il corso di micologia si svolgerà presso la sede staccata, dal 8 maggio 2014 al 29 maggio 2014, con una escursione presso il parco del monte Cucco, nei primi giorni di giugno, in collaborazione con l' AME (associazione micologica eugubina); le lezioni saranno svolte dal micologo Roberto Palermi.
Questa attività apporta un arricchimento del curricolo e una sensibilizzazione ai temi ambientali.

 

Inviato da: mtb | Giovedì, 08 Maggio 2014 - 07:04 | Stampa la notizia: Corso di micologia | 336 Letture

Arte :: Progetti : INTERFERENZE – LA GIOVANE ARTE IRROMPE IN BIBLIOTECA ::


Mercoledì, 07 Maggio 2014 - 16:32
INTERFERENZE – LA GIOVANE ARTE IRROMPE IN BIBLIOTECA


Mercoledì 30 aprile, alle ore 18, presso la Biblioteca Sperelliana di Gubbio, si è tenuta l'inaugurazione dell'esposizione permanente Interferenze. La giovane arte irrompe in Biblioteca.
Si tratta di una serie di opere realizzate per la Biblioteca da dieci studenti del Liceo Artistico Mazzatinti: Giovanni Baleani, Michele Berta, Iris Casagrande, Lorenzo Ciavaglia, Luca Frati, Lorenzo Luchetti, Alice Malingri, Giorgia Ragnacci, Giulia Silvestrini, Stefano Simoncelli. I ragazzi, guidati dall'artista eugubina Isabella Sannipoli in collaborazione con ASAD, hanno tratto ispirazione dalle pagine dei libri del Fondo Antico, rielaborandole con fotografie e disegni realizzati da loro, in un dialogo fruttuoso tra passato e presente. Il progetto Crea in Biblioteca!, finanziato dalla Regione Umbria – Settore Istruzione, vuole sottolineare l'importanza della Biblioteca come luogo di cittadinanza e partecipazione. Fondamentale la sinergia con l'istituzione scolastica, che evidenzia le potenzialità dell'indirizzo artistico come fucina di giovani creativi che possono rendere servizio alla città attraverso l'arte e l'innovazione.

Inviato da: mtb | Mercoledì, 07 Maggio 2014 - 16:32 | Stampa la notizia: INTERFERENZE – LA GIOVANE ARTE IRROMPE IN BIBLIOTECA | 337 Letture

POF :: Progetti : PLS CHIMICA: risultati ::


Mercoledì, 07 Maggio 2014 - 16:02
PIANO LAUREE SCIENTIFICHE: CHIMICA

Risultati del test relativo al PLS in chimica svolto a Perugia il 29 aprile 2014.
 9 alunni su 10 hanno superato la prova e 5 alunni sono stati ammessi al Corso di eccellenza.

plsMAZZATINTI_2014.pdf MAZZATINTI 2014 (171.30 KB)

test_chimica_400

Inviato da: mtb | Mercoledì, 07 Maggio 2014 - 16:02 | Stampa la notizia: PLS CHIMICA: risultati | 330 Letture

Dirigente Scolastico :: Comunicato : CS del 6 maggio 2014: SPETTACOLO TEATRALE ::


Martedì, 06 Maggio 2014 - 14:10
COMUNICATO STAMPA dell’Ufficio di Presidenza dell’IIS “G.Mazzatinti”


Giovedì 8 Maggio, presso il Teatro Comunale, l’Istituto d’Istruzione superiore G. Mazzatinti presenta in due turni alle 11.00 (per la scuola) e alle 21.00 (per il pubblico serale) il consueto spettacolo teatrale di fine anno scolastico frutto del laboratorio condotto dal regista Francesco Torchia della compagnia LIMINALIA di Perugia.
Lo spettacolo QUANDO VERRÀ IL MOMENTO, scritto da Silvia Bevilacqua e Francesco Torchia, affronta un tema delicato e importante quale quello della condizione della donna (in tutti i suoi aspetti: differenza di genere, pari opportunità, emancipazione e/o liberazione, femminicidio…) nelle società contemporanee. Un tema politico, sociale, economico che nel laboratorio e poi nello spettacolo si è tentato di trattare con serietà, ma soprattutto con quella “leggerezza” non superficiale che solo l’arte, la letteratura e il teatro rendono possibile. Dentro un cornice favolistica, ripercorrendo la storia della fiaba di Barbablù, lo spettacolo montato e costruito per quadri, teatrali o coreografici o musicali – spesso intrecciati in simultanea e non in successione - affida il trattamento delle tematiche legate alla condizione femminili oggi, alla forza evocatrice delle immagini, al potere simbolico della parola teatrale e alla efficacia dell’exemplum dell’azione teatrale. Favola e realtà si sovrappongono così che Giuditta (ultima moglie di Barbablù) e tutte le altre spose di Barbablù diventano lo specchio di tante donne reali protagoniste di quella miriade di traumatiche microstorie di violenza che popolano la storia recente delle nostre società, vittime di una sottocultura maschile oppressiva, repressiva e potenzialmente “femminicida”.Lo spettacolo, naturalmente, come conviene ad ogni fiaba che si rispetti, ipotizza un lieto fine e mette in scena la vicenda come un percorso iniziatico e catartico attraverso il quale Giuditta matura una consapevolezza della condizione propria e delle altre donne, anticamera di ribellione giusta ed inevitabile. Siete tutti invitati a partecipare.

 f.to IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Dott.ssa Maria Marinangeli
 firma autografa sostituita a mezzo stampa ai sensi dell’art.3, comma 2 del D.lgs.n°39 del 1993

 


Inviato da: mtb | Martedì, 06 Maggio 2014 - 14:10 | Stampa la notizia: CS del 6 maggio 2014: SPETTACOLO TEATRALE | 291 Letture

POF :: Progetti : Progetto "PlayEnergy" ::


Domenica, 04 Maggio 2014 - 19:34
Attività svolte dalle classi IV ALS e IV BLS relative al progetto "PlayEnergy" in collaborazione con ENEL; nella giornata del 30 aprile gli alunni si sono recati presso la centrale di Pietrafitta, sperimentando la Smart elettrica e presso il museo paleontologico.

 ________________________________________

img_20140430_112945pic_400

img_20140430_144034pic_400

Inviato da: mtb | Domenica, 04 Maggio 2014 - 19:34 | Stampa la notizia: Progetto "PlayEnergy" | 204 Letture


- MAX s.o.s. - Crediti Powered by MDPro